Imprimir

Lo scorso novembre, come ogni anno, il nostro collega Gianpaolo Miele, si è recato in Nicaragua per verificare lo stato dei progetti della nostra associazione.

 


Progetto di sostegno a distanza: attualmente sosteniamo 18 minori a Puerto Cabezas e 3 nella comunità di Krukira (40 km da Puerto Cabezas). I bimbi e le loro famiglie sono stati coinvolti nella consueta festa annuale durante la quale Gianpaolo ha fatto il punto della situazione e si è confrontato con loro sul tema del sostegno a distanza e del senso del progetto.

Progetti sulla salute: stiamo incominciando a verificare eventuali problemi legati allo stato di salute dei ragazzini coinvolti nel progetto di sostegno a distanza, con il fine di individuare i casi più critici e intervenire attraverso l'elaborazione di piccoli progetti mirati.


Progetto case: Da diversi anni è in corso un progetto di costruzione di case per le famiglie dei minori più bisognosi. Dal 2007 sono state messe in piedi una quindicina di abitazioni grazie a numerose donazioni che abbiamo ricevuto e alla manodopera locale. Abbiamo appena concluso la costruzione della casa di Haimar, finanziata da un contributo de "La Gabianella" e dalla raccolta fondi in memoria dell'amico scomparso Andrea Brescini.

Centro di salute Krukira: All’inizio del 2013 abbiamo costruito nella comunità di Krukira un locale annesso al centro di salute adibito a sala parto, permettendo a 42 donne di dare alla luce i loro figli. Stiamo proseguendo i lavori per il rifacimento del tetto e l’acquisto di letti ed altro materiale grazie al sostegno economico dell'Associazione Culturale A. Filo e di San Vincenzo de Paoli.

Progetti culturali: Ormai da anni sosteniamo l'attività culturale dell'associazione Tininiska Nicaragua (che ha sede a Puerto Cabezas), incentivando progetti finalizzati alla valorizzazione della cultura indigena miskita, tra cui la pubblicazione di documenti raccolti e redatti da membri delle comunità indigene.